Luca Manfredo The Darken Novels Luca Manfredo The Darken Novels Luca Manfredo The Darken Novels
Luca Manfredo scrittore

Venom vettoriale

Illustrazione originale di un personaggio Marvel


venom stilizzato luca manfredo

 

Chi dai fumetti oppure dai film, nessuno non conosce il nome Marvel. Il suo fondatore, Stan Lee, è stato tra i più grandi fumettisti e illustratori della storia. Basti pensare che non solo ha dato vita ai personaggi che abbiamo imparato a conoscere nei numerosi film targati appunto Marvel, ma persino a supereroi DC Comics. Questo si chiama talento e grande creatività.


Uno dei personaggi Marvel è Venom.


Venom è uno dei più grandi nemici di Spiderman, spesso associati per via della loro similarità. Solo che Venom è considerato un cattivo, un villian, ma in altre trasposizioni è anche stato dipinto sotto una diversa luce. Uno di questi casi è l’omonimo film, uscito nel 2018. Ha riscosso un buon successo, incassando poco più di 856 milioni di dollari. Non male! Per questo motivo, proprio nel 2020 uscirà Venom 2, il sequel.


Ma adesso basta sviolinare il personaggio e passiamo alla grafica.


In questa sede ho realizzato un’illustrazione con Illustrator, partendo come spesso capita da un disegno su carta.

Riportato a schermo, ho iniziato la lavorazione tracciando metà del volto, così da poter usufruire degli strumenti di specularità, così da ottenere un disegno molto pulito e preciso.


La texture è un livello elaborato in Photoshop, un disturbo creato da un pattern di linee geometriche aventi un casuale orientamento spaziale. Il livello PSD è stato poi passato a Illustrator, dove ho ripreso quelle stesse forme attraverso un ricalco dinamico.


Gli occhi sono stati realizzati grazie allo strumento fusione, giusto per dare un tocco di profondità e riflessi a scalare. Questo risultato è stato ottenuto attraverso normale duplicazione del livello, rimpicciolimento al 40% e fusione in 3 passaggi da un colore più scuro a uno leggermente più chiaro.


I denti sono stati ottenuti allo stesso modo, con il medesimo procedimento: specularità e fusione. Il tutto è stato arricchito da tracce scure che poi ho affusolato e opportunamente mascherato per non che queste sbordassero oltre il profilo dei denti e della mascella.


La lingua, invece, è un’elaborazione in due parti.

La prima parte è quella presente all’interno della bocca e che arriva fino al limitare del viso. Ho comunque iniziato a disegnare la lingua nella sua interezza, interrotta poi con un livello di maschera. Troncata nel punto che desideravo perché questa rimanesse dietro il profilo dei denti e all’interno della bocca, ho duplicato l’intero livello e la bocca per eseguire la stessa mascheratura ma in direzione opposta. Per non incorrere in problemi di grafica ho ridotto a zero l’opacità della bocca, utilizzando solamente i suoi invisibili confini per tagliare la lingua laddove serviva. Il tutto si è concluso con l’utilizzo di pennelli artistici per dare più realismo alla texture.


In omaggio al film ho ricreato il filamento con il quale Venom riusciva a parlare con il suo ospite umano, quando emergeva semplicemente come faccia.


Il testo è stato disegnato da me, riprendendo con la “O” il motivo a “X” presente sul faro della moto del protagonista.


Un arricchimento allo sfondo duplicando e ingrandendo gli occhi, inserendo anche uno sfondo sfumato, e la grafica è terminata. Ed ecco il mio Venom personalizzato vettoriale.


Luca Manfredo

 

Metti "Mi Piace" alla pagina facebook.
Oppure condividi questa pagina, se i contenuti ti sono piaciuti