Luca Manfredo The Darken Novels Luca Manfredo The Darken Novels Luca Manfredo The Darken Novels
Luca Manfredo scrittore

La costanza è più importante della perfezione

Non devi essere perfetto ma perseverare con le giuste azioni


 


Nel web, dove virale spesso è confuso con “successo”, siamo ormai soliti ad attribuire più valore a questi contenuti di massa, proprio perché arrivano alle persone con grande incisività.


Certo, magari dietro c’è tutto un lavoro di marketing, ma può anche capitare che sia il perfetto sconosciuto a girare un video virale solo perché si è trovato nel posto giusto al momento giusto.


Allora vien da dire: «Se questi contenuti hanno così successo, allora vale la pena pubblicare solo quelli».

Insomma, ti pappi il tuo milione di visualizzazioni e sei bello contento.


Peccato che la viralità sia un concetto molto labile, il più delle volte. Non è detto che il contenuto che ha avuto successo una volta possa replicare lo stesso risultato.


Essere virali non è facile. Ma essere costanti e perseveranti… Beh, quello è un altro paio di maniche.


Il presupposto da cui si parte è fondamentalmente questo: non serve cercare di scrivere il post perfetto o girare il video perfetto per raggiungere dei risultati; basta essere costanti nella pubblicazione.


Un piccolo contenuto anche una o due volte a settimana si rivela essere sempre la scelta migliore… sul lungo termine.

Già, perché questa strada è lunga, noiosa e produce risultati poco alla volta, un tedioso ripetere azioni simili per fare un piccolo passo in avanti ogni giorno, magari in un tempo che richiede addirittura anni.


Ma chi è grande oggi, è perché ha tenuto duro proprio per anni, anche quando i risultati sembravano non arrivare mai. Hanno semplicemente stretto i denti e continuato sulla loro strada, come la goccia che, con il giusto tempo, scava la roccia.


Il succo del discorso è questo: non cercare di essere perfetto, perché tanto la perfezione non esiste, ma sii perseverante in quello che fai.


La perseveranza è davvero la virtù dei forti.

 

Metti "Mi Piace" alla pagina facebook.
Oppure condividi questa pagina, se i contenuti ti sono piaciuti