Luca Manfredo The Darken Novels Luca Manfredo The Darken Novels Luca Manfredo The Darken Novels
Luca Manfredo scrittore

3 consigli su come fare Social Selling

Come sfruttare al meglio i social per coinvolgere gli utenti


social selling post comunicazione

 

I canali social offrono moltissime possibilità, che sia per scopi privati, come condividere le foto delle proprie vacanze o di ciò che più ci appassiona, oppure anche per finalità di vendita.

Il problema è che molti si concentrano solamente su messaggi e formati in cui appunto la vendita è l’unico punto cardine su cui ruota tutto l’obiettivo dell’interazione con l’utente.

Questo modo di agire ormai non funziona più! Non siamo più negli anni Cinquanta!


Gli anni sono passati, e anche le persone lo sono. E assieme alle persone, sono cambiati anche i mercati e il modo in cui questi devono e possono approcciarsi ai possibili e potenziali clienti.

Oggigiorno le persone cercano qualcos’altro. Qualcosa di più che un semplice banner pubblicitario che, molte volte, può addirittura dimostrarsi fastidioso.


Le persone vogliono essere coinvolte nel processo di acquisto.


Le persone vogliono un motivo valido per fare un acquisto, e che tutte le informazioni siamo molto curate e facilmente accessibili, dalla fase conoscitiva all’acquisto finale.


Che cosa significa tutto questo?

In parole povere, significa allontanarsi dai comuni messaggi commerciali e focalizzarsi sulla costruzione di un rapporto con il cliente.


I messaggi con cui ci si rapporta alle persone dovranno essere spontanei, un po’ come se parlassi a un amico, distaccandosi dai classici “toni commerciali” su cui molti s’impuntano.

Fornisci consigli, soluzioni ai problemi; interagisci con le persone, come una persona.


Questo è il fondamento e il cuore pulsante del “Social Selling”, cioè il modo di utilizzare i social network per interagire in primis come persona con gli altri, non come venditore (o non da subito).


Social Selling: sfruttare canali social.


Ci sono alcuni punti che sono bene seguire se si desidera fare le cose per bene.


Primo punto: ascoltare le persone.

Ascoltare le persone significa capire cosa piace loro, quali sono i loro gusti. Poi, di conseguenza, adottare un tono e modo di porsi che possono offrire loro ciò che desiderano in termini di interazione. Per chi scrive, anziché bombardare con post “Compra il mio libro!”, è meglio concentrarsi su interazioni spontanee che creano discussione. Quando le persone si dimostreranno interessate, allora si potrà vergere la discussione sul prodotto e le sue possibilità di acquisto.

Per metterti in ascolto in modo efficiente, assicurati che il post abbia le notifiche attivate, così da ricevere aggiornamenti tempestivi quando pubblichi sulla tua pagina, su gruppi o altre fan page. Per farlo, clicca sui tre pallini nella parte superiore destra del post e poi su “Attiva le notifiche per questo post”.

Facebook a volte combina dei gran casini, quindi assicuriamoci che ogni volta queste siano attivate.

L’immagine saprà essere ancor più chiara.


facebook-post-attiva-notifiche


Secondo punto: costruire una relazione.

Costruire una relazione significa “dare”. Avremmo sicuramente sentito il detto: «Per avere, bisogna prima dare». Lo dice sempre mia nonna. E, cavoli, lei ha proprio ragione!

Segui i gruppi e le fan page, i migliori luoghi in cui incontrare persone interessate a un determinato argomento o campo. Qui, condividete, commentate, mettete “mi piace” e reazioni. Il tutto senza abbandonare il tono spontaneo.


Sui social, le persone vengono prima di qualsiasi prodotto.


Terzo punto: pagina facebook ben organizzata.

Si tende forse a sottovalutare la cosa, ma una pagina con contenuti periodici e ben strutturata nella scelta e qualità delle immagini (attenti alle dimensioni delle foto su facebook) contribuisce a creare un’idea di maggior fiducia. Se non ci prendiamo cura delle pagine, sarebbe come se trasmettessimo un’idea di trascuratezza, il che non contribuirebbe al nostro obiettivo.


Conclusioni

Riassumendo, questi sono i principali consigli su come fare Social Selling.


  • Assumi un tono spontaneo
  • Discostati dalla sola vendita e interagisci come persona
  • Ascolta le persone
  • Costruisci una relazione con le persone
  • Mantieni pagina facebook, ed eventualmente il sito, ben curata, chiara e accessibile nelle informazioni



Per il momento è tutto. Per rimanere aggiornato su gli ultimi articoli in uscita e ricevere consigli, metti un Like alla Pagina “Luca Manfredo”. Sarà anche un ottimo modo per ricompensare il mio lavoro.


Se desideri condividere il tuo punto di vista o chiedermi privatamente qualcosa, clicca QUI per raggiungere il post di riferimento. Grazie!

 

Metti "Mi Piace" alla pagina facebook.
Oppure condividi questa pagina, se i contenuti ti sono piaciuti